E poi si #Cresce.

E poi si cresce. Affrontare la vita nei soliti modi, senza aprire la mente, è un segno che non si è cambiati, o maturati. Cercare di pensare bene prima di agire, invece di andare di fretta, agendo di “pancia”. Un attimo solo. Senza fretta, anche se sia ha l’ansia di fare le cose. Ad un certo punto i rapporti assumono un’importanza molto più grande. Si è diventati più selettivi, non si deve “sacrificare” qualcosa o qualcuno. Con calma. Respirando piano. Credere che basti fare una cosa per stare bene, senza dover puntare a costruire il proprio futuro, pensare a cambiare il mondo attorno a noi. C’è bisogno di forza di volontà, coraggio. Vivere la vita con lentezza, con la giusta maturità e la forza di poter stare anche nelle situazioni più difficili. Tanto il tutto e subito non è di questo mondo, di una vita di chi ha sempre lottato per quello che era importante. Bisogna darsi da fare, sforzarsi, non forzarsi. Non farsi condizionare dalle situazioni per tentare di diventare qualcosa o qualcuno che non si è. E quindi,  a volte, ahimé, ahinoi! Crescere stando male. No pain no gain, in tutti i sensi. You need to fail to succeed. E questi sono modi di dire degli sportivi, di chi fa palestra. La vita a volte è una palestra. Ci si allena. A volta non facciamo altro che allenarci, il cuore, il cervello, la mente. Come ci si fa male a fare le flessioni, per allenare il corpo, così si fa male anche in altri modi, e sensi. Ed è necessario, utile. Farsi male, per farsi bene… ma nel modo giusto. A volte mi sento come un albero, che però si muove. Quasi come i famosi “Ent” del signore degli anelli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...