Primo.

Ogni primo dell’anno, ogni 31 dicembre,

si ricorda la tigre.

Da 5 anni che è morto, Primo Brown. David.

Rapper romano, era l’uomo di punta di uno dei gruppi più “famosi”: I Cor Veleno.

Rispetto ad altri underground che ascolto, erano sicuramente più conosciuti.

Ricordo quell’anno, appena tornai a casa, lessi su Facebook che era morto. E subito  ascoltai qualcosa di suo, e di loro.

E un po’ piansi.

Perché Primo, e i Cor Veleno, (lui, Grandi Numeri e Squarta), sono stati tra i primi che ho amato in questa musica. E quindi sai com’è: io ho talmente tanta passione per la musica, che quando so che qualcuno che ho amato per anni muore… beh, è come se fosse morto un amico. O addirittura qualcosa di più.

Il Primo, “A Pieno Titolo”.

Il panorama romano.

Sono tra i miei preferiti di sempre, la maggior parte di quelli che vengono da Roma.

Da ragazzino iniziavo con loro, I Colle Der Fomento, Gente de Borgata… Questa era la scena Romana ai tempi.

Insomma erano loro, Kaos, e i Dogo.

(con cui fecero insieme un pezzo storico: https://www.youtube.com/watch?v=UG_qsEAtmb8 )

Tanto mi bastava.

David, con la cattiveria con il microfono, quella di cui hai bisogno. Quello incazzato, quello bastardo. Affamato.

Ha scritto tantissimo, forse perché sapeva che un giorno il cancro lo avrebbe ucciso.

“ Sicuro so’ stanco

E non tengo più banco

Ma sono vent’anni che combatti pe’ ammazzamme, cancro”

Ricordo che li vidi dal vivo su TRL, vecchissimo programma di mtv.

Erano i tempi di “nuovo nuovo.”

Annunci

Mi guardavo tantissimo mtv, era però raro che uno di loro passasse in tv. E invece i loro video c’erano.

“Diamanti”, “Cocco Bill”…

Erano quegli anni in cui il rap ce l’avevo addosso, in cui quella era la voce contro tutto quello che non ci andava bene, in cui “ci si ribellava al sistema”.
Dove il “sistema” sono una scuola fatta male, e un’istruzione pessima. Tra l’altro in un luogo in cui l’ignoranza regna sovrana.

Il sistema era una politica demmerda.

Il sistema era la mafia che ogni giorno la metteva in quel posto, in città come la mia e i suoi abitanti, fondamentalmente.

Credo sia tempo di smettere di “ribellarmi” comunque. Ma quello è un altro discorso.

Ma la voce era proveniente dalla strada, con il veleno.

E David era fortissimo.

Poi in realtà quell’anno era rappresentativo. Nel 2016 risalii a Bologna, avevo trovato un nuovo lavoro. Come un miracolo, quando pensavo che era tutto perduto, ricordo che capitò ‘sto mezzo miracolo.

È incredibile quando certe volte si combina tutto insieme.

Non credete?

E poi beh…

Come cazzo caricavano i Cor Veleno?

R.I.P. tigre.

Peccato non ti abbia mai potuto vedere dal vivo.

“Ricorda il nome di chi è Primo a pieno Titolo”…

unnamed

“ Grosso guaio come China Town

Cazzo ridi se ti tengono underground senza che tu decidi

Con due omicidi avresti avuto tutta visibilità

Senza questa scusa dello sfogo per doverti accollare al rap

Se non ce sta un problema quando ce n’è troppo pure

Meglio stare fuori dall’arena delle vostre ingiurie, congetture

Cosa c’era prima, cosa viene poi, coi vostri eroi

L’hip hop è morto? stronzi siete morti voi”

Annunci

Posted in

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...