L’amore Consuma.

L’amore ci consuma, in ogni sua forma.
una volta avuto, ne vogliamo ancora.

Per un po’ mentiamo a noi stessi, dicendo che non ne vogliamo più.
Poi come gli animali che siamo,

restiamo alla ricerca di un altro corpo,

per potersi muovere dentro un’altra persona.

Anche se è solo un breve desiderio.

Resta solo per quel momento,

con quei respiri,

corpi avvolti, dentro le proprie spire.

Si è tossici per le altre persone quando non si

È propensi ad amare.

Poi è più facile tradire.

Tradire la persona con cui stiamo insieme,

tradire sé stessi.

Tutto questo per il calore di un altro corpo.

L’amore consuma, è la dipendenza più grande.

Cerchiamo di colmare il vuoto lasciato con l’alcool,

sigarette,

a volte la droga.

E quella è la droga peggiore.

La voglia di farlo ancora, ma con una persona che abbiamo nel cuore

Nella testa.

Nell’anima.

Così che mentre si cerca qualcuno nel corpo di qualcun altro,

non la si dimentica, si continua a ricordare.

Eppure come dei drogati,

siamo sempre in crisi d’astinenza.

Prendiamo la siringa,

la infiliamo nelle vene e via,

un’altra pera.

Annunci

Posted in

1 Comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...