#Poesia – In Pace con me stesso.

Chiudo con il passato, di molti anni fa.

Ritrovo qualcuno con un’altra faccia.

Finalmente, mi perdono.

Capisco finalmente che non fu colpa mia,

come non lo è oggi.

Fisso un attimo il vuoto: so che c’è qualcun altro,

che sta amando ciò che amavo io.

Oggi però, passo questo San Valentino, con ci oggi imparo ad amare: sono io.

La persona più imporante.

Capisco che molto di quello che è successo,

non è dipeso da me.
Capisco che per un anno intero,

ho finto di essere qualcun altro.
Quando, dentro di me, esiste solo l’amore.

Non mi sono amato, per il passato.

Oggi capisco anche quello successo tanto tempo fa.

Ora capisco che quello che sono, non è come sono apparso e voluto apparire.

E allora capisco di essermi messo una maschera, per paura di essere abbandonato,

non amato.

Ed è quesa paura che alla fine, mi ha condotto verso la realtà della perdita.

Non ero io perché ho fatto finta anche inconsapevolmente.
Ora però faccio pace con me stesso,

finalmente… Mi amo.

E amandomi, non mi manchi, non mi manca nulla.

Amandomi non ti odio, non odio.

Amandomi non giudico, non ti giudico.

Amandomi sono, decido io quello che sono. Chi voglio essere.
Come essere veramente migliore.
Amandomi amo, ti “amo”. Ti voglio bene.
Mi voglio bene.

E in questo modo posso anche,

potrò anche,

essere amato.

Annunci

Posted in

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...