#Poesia: ” Depurato”.

Sono depurato, dal male.

Mi sento che è uscito o sta uscendo tutto, come un esorcismo.

Ho già riaperto il sigillo.[1]

Mi sento meglio.

Oggi sembra che stia succedendo un miracolo.

Mi sento fiducioso per il futuro,

sento che davvero andrà tutto bene,

nonostante la folla di difficoltà.

Nonostante sembra che sia tutto irreversibile.

Sento qualcosa dentro che mi fa pensare,

che il peggio sia passato,

o stia passando.

Credo di aver trovato le MIE risposte.

Quelle che mi fanno stare in pace.

Ora che mi sento disintossicato, riesco a capire meglio come mi sento,

riesco a considerare come si sia(no) sentiti gli altri. (Quella persona).

Ho peccato di grande egoismo.

Più passa il tempo, più comprendo.

Ora che ci penso, non deve essere stato facile nemmeno per le altre persone,

fare qualcosa che non volevano fare…

È tempo però di smettere di pensare ai miei peccati.

Se esiste un dio, se ne occuperà meglio lui, suppongo.

È tempo di depurarmi,

di sentirmi meglio.

È tempo di pace.


[1] https://loscrittorevolante.com/2021/03/07/fogliobianco-4-sigillo-fine-di-una-guerra/

Annunci

Posted in

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...