#Poesia: ” Nulla di sbagliato…”

Non c’era nulla di sbagliato nella mia essenza,

nella mia coscienza…

In questo periodo ho sentito spesso

Di aver avuto sentimenti senza nesso…

Io ho sbagliato solo alcune scelte,

ma non tutto l’ambiente.

In me va tutto bene,

solo le conseguenze… sono le mie catene.

Annunci

Ma non mi sento di dire di essere sbagliato,

se ho amato,

se ho scelto di essere in questo modo, se mi sono rialzato,

se continuo con le mie idee, dalle quali sono iniziato.

Non mi pento di molte cose,

sono stato un po’ condizionato,

impaurito ed imbavagliato.

Così tanto preoccupato da offendere qualcuno,

che infine ho offeso solo me stesso, parlando con tutti e nessuno.

Avere così tanta paura di perderti,

che alla fine ti ho perso comunque.

La paura non ci salva dalla morte,

con tutti questi i modi di fare la corte…

ma nulla di sbagliato nella mia essenza,

non c’è bisogno di forzare il cambiamento,

di diventare un altro, in modo violento.

Sono così e sono contento,

senza nessun cambiamento.

Quindi mi sento un po’ più in pace con me stesso,

anche adesso…

quindi è inutile che mi si dica praticamente, che dentro sono un cesso…

solo perché le mie scelte non hanno avuto successo.

Non sarei stato diverso,

sarei rimasto una persona buona in ogni contesto.

Fanculo a cinismi e altre stronzate,

non vedo nulla di buona, se non cose forzate.

Mi dispiace: ma non vedo nessuna buona ragione,

perché tutto questo debba succedere,

è solo una brutta stagione.

Così come non ne vedo per non stare insieme…

Quindi scusatemi se continuo a stare con una fragile speranza,

che si cambierà danza.

Ovvero non si devono forzare i cambiamenti, né si deve dire con tutta questa forza che si “sbaglia”. Il problema non credo sia come si è fatti, ma la conseguenza delle nostre scelte. Insomma, in questo periodo siamo stati tutti un po’ sbarellati… Mo ci si deve riprendere in fretta, anche quasi per forza, no?

Quindi è anche bene mantenersi saldi ai propri principi, piuttosto che abbandonarli, altrimenti ci rimane veramente poco.

Continuo ad essere convinto di aver provato le cose giuste nella direzione giusta, non mi metto a chiedere scusa per quello che sono e che voglio essere…

Il problema son state le mi scelte, fatte per paura. Mi ricordo dei bei momenti passati insieme… c’erano ottimi presupposti… mi son fatto troppi problemi.

Non siate vergognati e sviliti di quello che siete, su questo non c’è dubbio: semplicemente…ponderate meglio le scelte.

Ciao.

Annunci

Posted in

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...