#Recensione:”Me” di Sace.


Ho conosciuto Sace, con “Underdog 2”, in cui ha fatto una strofa, che ogni volta che la sento, mi fa venire un po’ la pelle d’oca.

Ora che ci penso, la prima volta che sentii questo nome, era ai tempi di “Benvenuti in Borgata 3”, il mixtape di Dj Fester Tarantino. (Il producer/Dj della crew “Gente de Borgata).

Comunque, solo ora lo sto prendendo in maggiore “considerazione”. Non so se sia corretto definirlo, “emergente”, finora non ho trovato album o EP, se non questo che vi sto recensendo: ”Me”.

Questo EP ha toni cupi, forti, violenti. Rap realistico, da strada. In questo EP Sace mi ha ricordato un po’ L’Izi di “Pizzicato”. In alcuni pezzi mi ha ricordato il flow incazzato e graffiante del buon Diego.

Quando ascolto alcuni pezzi come anche la stessa prima dell’EP, dal titolo “Me”, mi ha ricordato un po’ “Pianto” di Izi, per dirne uno.

Non so, forse il flow, forse la sonorità, forse le basi mi hanno dato questa impressione.

Comunque, a parte il collegamento che fa il mio cervello, portandomi da Sace a Izi, devo dire che questo Ep mi è piaciuto talmente tanto che lo sto ascoltando di continuo.

I pezzi parlano praticamente, della sua vita. Le sonorità dei pezzi sono quelle “da nuova scuola”, è mixato molto bene, si sente molto bene la musica.

È bello “incazzato” e “violento”, come piace a me. Mi è piaciuto il fatto di mettere le parole e gli “echi” nel sottofondo durante i pezzi. Scusate se mi manca il termine tecnico…

Comunque è musica che “pompa”, fa sentire l’adrenalina salire.

Testi profondi, tematiche forti, parla di sé, del modo in cui vive e ha vissuto, della società.

Il mio pezzo preferito è “Oro nero”; sia per quanto riguarda la base, il flow, il testo… Tutto.

E beh, anche il ritornello è il mio preferito:
“Siamo figli dello stesso cielo

Ci guardano male solo perché siamo oro nero

Oro nero, siamo oro nero…

Non c’é niente di più vero di un cuore d’oro nero (Oro nero)

Oro nero, siamo oro nero (Oro nero, oro nero)

Non c’é niente di più vero di un cuore d’oro nero (Oro nero)

Oro nero, siamo oro nero (Oro nero, oro nero)

Ci guardano male solo perché siamo…”

La mia seconda preferita è:”Giovani Pazzi”.

Comunque, infine, come ho detto è veramente un bel lavoro, mi auguro di sentire un suo album al più presto. Lo consiglio a chiunque stia leggendo questa recensione: il ragazzo è forte e merita.

Annunci
Categorie:Musica, Rap, recensione, Recensioni musicaliTag:, , , , , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: