#Poesia:”Senza farmi mangiare dal mondo”.

Non voglio farmi mangiare

Dall’oscurità del mondo,

non voglio essere così,

con le difese,

cattivo,

inutilmente duro.

In questo modo, con queste idee sbagliate,

senza mai pensare che qualcosa cambi,

senza mai, credere che ci sia un altro modo.
Senza mai cercare di trovare un altro modo…

Senza mai … Vivere diversamente.

Riconoscere la realtà, senza mai cambiarla?

Riconoscere la realtà e poi stare fermi?

Stare inermi?
Questa è la risposta?

O è solo una scusa?
Siamo tutti chiusi nella nostra oscurità,

io non mi voglio far mangiare da queste cose,

dal modo in cui sia fatta questa città,

senza alternative…

E ce ne sono però, lo so.

So che la gente mente a sé stessa,

poi mente agli altri.

Ho avuto la fortuna di aprire la mia mente,

di incontrare chi mi ha salvato.

Quante cazzate, guarda… quante ne devo sopportare…
“Devi vivere cinico, fregandotene!

Devi essere distaccato,

devi fare questo, quello” …

Ho sentito le menzogne degli altri,

rispecchiate su di me.

Il modo in cui hanno deciso di mentire a loro stessi,

dovrei farlo a me.

Questa autodifesa,

questo modo in cui si fanno inculare,

in cui si fanno mangiare dal mondo…

io non posso fare diversamente,

perché altrimenti mi odierei…

E io non voglio.

Non posso farmi mangiare dal mondo,

devo mangiarmelo io…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...