#Poesia:”Che cazzo ne so dell’amore?”


Che ne so dell’amore,

In fondo?

È giusto.

Mica sono il solo coglione a crederci,

o l’unico che non mente a sé stesso.

Mica sono il solo che ama,

mentre tutti hanno deciso di odiare.

Che ne so dell’amore?

Chissà.

Eppure nel cuore qualcosa c’è,

qualcosa che fa bene,

qualcosa che fa male.

E come se non ci fossi nato,

con questo sentimento.

Che ne so dell’amore?
Sono l’unico coglione che lo prova.

È vero, in fondo,

sono un ignorante,

che vuole provare di nuovo,

qualcosa che ha perso.

È vero, cazzo ne so io?

Probabilmente quando abbraccio qualcuno,

quello che ho nel cuore,

sarà solo una proiezione.

No?

Cazzo ne so io, in effetti?
sono solo un coglione, non è vero?

Già, forse non dovrei parlarne,

anche se è quello di cui parlano i poeti.

Siamo senza speranza,

probabilmente il mondo ci prende in giro,

l’amore non esiste: è solo nell’arte, musica e poesia.

Ed evidentemente non ce lo meritiamo,

possiamo solo conoscerne la sofferenza,

e la gelosia.

Ma non ce lo meritiamo,

evidentemente chi è peggio di noi, sì.

Penso che molti poeti, nella loro vita,

abbiano spesso pensato:
“Vaffanculo”.

Annunci
Categorie:amore, Pensieri, Poesia, PsicologiaTag:, , , , , ,

1 commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: