#Poesia:”Nulla di sbagliato in me”.


Ho i miei difetti,

ce li hanno tutti,

diretti o indiretti.

Spesso mi sono assunto colpe e responsabilità,

In nome della debolezza, della fragilità.

Ho sempre fatto del mio meglio

E quando facevo del mio peggio,

ho tentato di rilegare l’ormeggio.

Ho sempre compreso ogni sbaglio

E se riesci a sistemarlo, che sballo!

Forse sembra utopia,

forse è come magia,

forse è una litania,

lascia che sia…

Io, ad essere uno che ha scelto di essere diverso,

senza cercare il compromesso,

onesto, con me stesso,

onesto, con il contesto.

Invece di diventare più distaccato,

divento sempre più buono,

salto lo steccato,

poggi oi piedi bene sul suolo.

I difetti sono per me, limiti da superare,

possono trovarne tanti,

a trovarli, sono più bravi gli altri.

E se gli altri, non possono guardare avanti,

oltre questi istanti,

che ci rendono distanti,

io per essere migliore,

conto le ore,

per riunire la divisione,

in una nuova unione.

Perché nonostante i miei difetti,

non c’è nulla di così sbagliato in me,

tanto quanto in te.

Solo voglia di essere migliore,

per sistemare ogni situazione.

Annunci
Categorie:Consapevolezza, Introspezione, Pensieri, Piscologia, PoesiaTag:, , , , , , , , , , , , , , , ,

1 commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: