#Poesia:”Risveglio”.


Ad un certo punto della vita,

è come svegliarsi,

come se una parte fosse finita.

Capisci di aver compiuto certe scelte,

che si son dimostrate sbagliate!

È tempo di alzarsi le maniche,

e cambiare la vita, nuotando tra le rapide,

Combatti, tra tutte queste falsità messianiche!

Fin troppa gente vuole credersi qualcosa in più.

Ma lo sai ormai, di chi puoi fidarti, tu.

Hai perso chi amavi,

per chi credevi ti amasse,

alle spalle, ti hanno colpito, facendoti male,

 con le loro matasse!

Quindi ad un certo punto,

non c’è nessuno che ti aiuta, più di te stesso,

Fidarsi di pochi, o di nessuno, anche se è complesso,

ma meglio di esser manomesso.

È come svegliarsi da un incubo, non farti fesso.

È ora di cambiare la tua vita,

di compiere una nuova salita.

Hai dovuto abbandonare molto,

ora sei costretto a cambiare volto.

Ma è bene, perché così puoi prendere in mano il tuo destino,

e avere un potere che non sapevi di avere così vicino.

Avevi il nemico in casa,

eri te stesso,

ora di fiducia, la vita è invasa.

Credi in te, perché nessun altro lo farà,

meglio di quanto potresti farlo tu,

e una nuova alba, arriverà.

Annunci
Categorie:amore, Consapevolezza, Introspezione, Pensieri, PoesiaTag:, , , , , , , , , , , , , , ,

1 commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: