#Poesia:”Spiegazioni & Giustificazioni”.


Ad un certo punto,

non ho più voglia di dare spiegazioni,

di dare giustificazioni,

di dover coprire la mia essenza,

il mio desiderio, la mia coerenza.

A volte, mando a fanculo, la mia coscienza.

Perché rompe le palle, non è una scienza.

Non ho più intenzione,

di spiegarti perché.

Di dirti perché amo,

non c’è bisogno,

non cambia ciò che siamo.

A volte non serve capire,

ma sentire.

E io, che le leccherei la figa,

per farla venire,

facendolo tanto, fino a svenire.

Tanto va bene così,

perché io sto bene,

non ho bisogno di dare spiegazioni razionali,

di fare azioni radicali.

Di immettere altro veleno,

nei miei canali…

per fare rime meno banali.

Per sentire meno male,

per liberarmi da ogni incubo e prigione mentale.

Annunci
Categorie:amore, Consapevolezza, Introspezione, Pensieri, PoesiaTag:, , , , , , , , , , , , ,

1 commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: