#Poesia:”Competizione”(Con il mio me stesso precedente)

Sto in competizione,

sempre in azione,

questa la mia posizione,

giusto per non fare il buffone.

Sono in competizione,

Io sono il mio metro di paragone.

Meglio di ieri,

la voglia di fare quello

che prima non sarei riuscito a fare,

ovvero, gli obiettivi da conquistare.

Voglio sempre fare meglio di prima,

per dare a me stesso,

quello che non sono riuscito a compiere,

nel passato.

Un nuovo stato,

con quello che ho confessato.

Per riempire,

quello che non è stato compensato.

E voglio essere ricompensato,

perché credo di essermelo meritato.

Non so se mi sono spiegato,

si tratta di qualcosa che non ho comprato!

Voglio andare sempre più in alto,

sento la pressione,

delle mie precedenti persone.

Che con passione,

vogliono la felicità,

che tanto hanno faticato a costruire,

con ogni bullone.

Quindi non ho una vera invidia,

una vera gelosia,

devo essere migliore,

ma non di qualcuno in particolare,

ma di me stesso.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...