#Recensione/pensieri su:”Red Bull 64 Bars”.

Ho saputo l’esistenza di questa cosa tramite una storia di Izi. Pensavo fosse un annuncio per un album nuovo, infatti mi stavo arrapando,  ma no.

Sono vari artisti.

E si inizia col botto, con Ernia:” LEWANDOWSKI VIII”. Pezzone. VI dico che Ernia, tra  i più famosi, è uno dei miei preferiti, insieme a Izi e Rkomi.

Infatti, anche le barre di Rkomi, sono state molto fighe. Non me l’aspettavo, visto il nuovo stile di Mirko, che non mi è piaciuto tanto: “Cuore & Dollari”.

Questa musica è di buona qualità. È la prima volta che ho sentito Geolier in “Rap Tutorial”. Non mi è piaciuto, non so: il napoletano rappato non mi gusta, un po’ come con Rocco Hunt. Solo Clementino riesce a piacermi.

Figo anche il pezzo di Brave e Gemitaiz. Bella coppia, anche se Carl non mi piace, di solito. A volte sì, altre volte no. Dipende. Diciamo che non lo adoro.

Infatti nel pezzo di loro die dopo “LeBron 64”, non mi è piaciuto.

Sono un po’ stufo dei soliti testi sui rapper che si vantano di scopare e fare qua e là: infatti “Draft”, mi annoia. Onestamente, per quanto sia fatta bene come canzone, le basi sono belle in tutto l’album, ma insomma…

Infatti, devo tessere le lodi del pezzo che mi ha colpito di più: conoscevo Beba, ma non mi aveva mai colpito tanto prima di sentirla qua, dice cose molto interessanti, brava!

Vi copio-incollo il testo da genius:

“Sai quando tieni lontano qualcuno che ti vuole bene

Solo perché vuole dirti qualcosa che non vuoi sentire, la verità

È lo stesso che facciamo con noi stessi

Perché guardarsi allo specchio spesso fa paura e spesso fa male

Ma solo aprendosi a questi momenti puoi essere libero di essere te stesso

E diventare ciò che vuoi”.

Anche il buon pyrex ha spaccato, a mio parere in:”Dennis Rodman”. Sempre stato il mio preferito nella DPG.

Poi arriva il mio buon Diego in “Santa Bandana”, che, come sempre, mi gusta. Stile molto ”Riot”, Del resto, è passato poco dall’uscita del disco.

Ha avuto anche qualcosa di “Pizzicato”. Belle forti le barre di Izi… E Low Kidd, si conferma un grande.

Il buon Marra si è confermato un grande in:”64 Barre di Paura”.

Insomma, nel complesso bella roba. I miei pezzi preferiti sono stati quelli di Ernia, Beba, Marra e Pyrex.

Roba di buona qualità, mi aspettavo altro, forse qualcosa di più “banale”, ma c’è da dire che i rapper più famosi, avendo più mezzi, fanno una musica di qualità, qualità diversa da quella che preferisco io: l’underground e hardcore.

Ma come avete notato, leggendo queste parole, non mi sono mai “limitato” ad ascoltare solo una parte della musica. Così come non ascolto solo rap.

Carino ‘sto lavoro, direi buono. Non lo definisco “eccellente”, ma non male.

Non frequento molto i club e discoteche, ma se mettessero questa musica lì, non disdegnerei. Forse un giorno, infatti, andrà in una a sentirmi Izi dal vivo, dato che suona lì, lui… E non solo lui.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...