A volte non siamo altro che specchi,

specchi delle insicurezze,

specchi dei passati degli altri,

delle loro paure ed incertezze.

Spesso ci ritroviamo con colpe non nostre,

non siamo altro che specchi

di ex-fidanzate, ex-fidanzati,

siamo passati, agglomerati.

Spesso, non ci vedono come siamo fatti,

ma come dei misfatti,

causati da precedenti eventi,

in cui non siamo responsabili,

non siamo stati frequenti.

A volte, siamo solo specchi,

di un tempo andato,

siamo specchi di tutto quello che c’è di sbagliato.

Siamo specchio di tutto quello che altri,

non hanno salvato,

non hanno migliorato.

(altro…)

E alla fine,

realizzi una cosa,

che può sembrare terribile…

che la felicità può essere una menzogna,

che la verità è che non puoi mai accontentarti,

che la felicità è comunque,

ottenere quello che vuoi.

E non importa se poi ti fa male,

se è masochistico,

se ci dovessi mettere tanto, troppo tempo.

Se non lo fai però,

è un po’ come mentire a sé stessi,

cercando felicità in quello che non si vuole veramente.

(altro…)