#Poesia: “Non ce la faccio Proprio” (L’apatia mi spaventa.)

Mi dispiace,

ma non ce la faccio proprio.

Non ce la faccio proprio ad essere “cinico”.

A me, questa apatia mi spaventa.

L’ho provata per anni,

ed è stato come essere morto.

Io mi chiedo,

come fanno gli altri a morire ogni giorno.

Io ho paura,

di questa lenta morte.

Questa falsa indifferenza,

questi scudi di apparenze.

Sono veramente stanco,

di questi luoghi comuni.

Di queste cantilene,

sembra che siano tutti omologati,

a dire tutti le stesse cose.

A vedere veramente la vita,

con il bianco ed il nero.

Ed un tempo,

accusavano me di farlo.

Ora sono cresciuto,

mi sono ripreso dal malessere.

Ormai non ce la faccio più,

a tornare senza sentimenti,

a buttarmi giù.

Resto su,

resisto,

contro la mia stessa sofferenza e dolore.

Voglio delle cose,

mi sono stancato di pensare in certi modi.

Certo,

sarebbe facile mollare,

farmi prendere dalla marea, di questo mondo.

Forse essere come qualcun altro,

non ce la faccio ad arrendermi,

non ce la faccio a lasciar perdere.

Ce la faccio ad andare avanti,

ma solo come dico io.

Mi dispiace,

non ce la faccio proprio.

E sapete la cosa paradossale?
Che non capisce nessuno,

che comunque nessuno ha mai capito di come son fatto,

o ha voluto ignorare dei lati della mia personalità,

o ha solo fatto leva sulle mie debolezze,

ma la cosa paradossale è …

che è così che mi amo.

È esattamente in quello che decido io.

Dimmi tu se capisci,

ma forse non proprio.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...