#Poesia:”Scorie 2″

Scorie 1: https://loscrittorevolante.com/2021/04/10/poesiascorie/

.

Sembra che tutto,

si depositi sul fondo.

Quando arriva sera,

quando cambia sfondo,

e tutto resta lì.

Come i pensieri che si accumulano in testa,

prima di dormire,

ci sono i demoni a farti la festa.

Mi chiedo cosa mi resta,

se non questi detriti,

che sembrano infiniti.

E nessuno li arresta…

Sembra che io sia acqua,

che lascia le macerie,

sul suo fondo,

sembra così con la mia pancia,

con il mio stomaco,

che poi butta tutto con la pisciata,

tutto via dalla plancia.

Ma è così che deve andare,

come qualcuno mi ha detto,

via dal mio distretto.

Ora ho bisogno di tempo,

ma sono quasi guarito.

Avrò bisogno di altro tempo,

e sarò anche ulteriormente dimagrito.

E quando tutto questo finirà,

forse quello che desidero,

infine,

arriverà.

Annunci

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...