#Poesia:”Contenti è bene, felici è meglio”.

Ho vissuto la mia vita,

pensando di accontentarmi,

e forse è stato un bene.

Ma, dall’altro canto,

non ho mai fatto

i passi necessari,

ad avere qualcosa in più.

E quindi, con il passare del tempo,

mi sono accorto di quanto sia sbagliato,

accontentarsi.

Uno si abitua, al punto,

da non cercare altro,

di quello che si vede intorno.

Poi però,

se uno si ferma,

non cercherà mai,

di allungare le mani,

su ciò che desidera veramente.

E alla fine,

o ci provi,

o resti fermo.

E se ci provi e fallisci,

resti con la voglia di rivincita

e amaro in bocca.

Ed è questo il problema, ora:

mi accontento, vado via,

dimentico tutto,

anche se non ci riuscirò mai,

o “sto fermo”,

combattendo per ciò che voglio davvero,

senza accontentarmi?

È difficile.

Ma nulla di quello che vuoi veramente,

è facile da ottenere.

Come tutto quello che per te

è più bello,

è meravigliosa.

Quindi, ad un certo punto pensi:
“si accontentino gli altri,

si fottano!

Che io, una vita mediocre,

non la voglio.

Nessuno è meglio di me.

E quindi, mi chiedo,

se io non mi voglio accontentare,

e posso meritarmi di più

di quello che ho,

come posso non volerlo?

E quindi,

non meritarlo?
E quindi,

non continuare a volerlo?

Contenti è bene,

felici è meglio.

Annunci

5 pensieri riguardo “#Poesia:”Contenti è bene, felici è meglio”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...