#Poesia:”Lascia”.

Ti dicono di lasciare,

ti dicono di non lasciare.

Non lasciare che ti succeda quello,

non lasciarti fottere dalla nostalgia,

“non lasciare”.

E invece, lascia pure.

Che te ne frega?

Lascia, che qua,

non sta veramente nessuno col fiato sul collo.

Soffri quanto tempo ti pare.

Qualcuno deve farti

Il cronometro?

Assolutamente no.

Lascia,

non lasciare che lasci.

Lascia che non lasci.

Non permettere di permetterti,

permettiti di non permetterti.

Insomma,

capita sempre che ti dicano cosa fare.

Dovresti però, aver capito,

che sei tu a decidere

quello che prendi,

quello che lasci.

Alla fine questa è autonomia.

Lasciati piangere,

lasciati amare,

lasciati soffrire,

lasciati.

E ‘sticazzi del resto.

Annunci

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...