#Poesia:”Fenice”.

Risorgere, non è facile.

Se dovessimo dire che esistono gli dei,

fu difficile per un uomo,

un santo,

figuratevi per noi,

che siamo semplici umani.

E ho capito,

che essere una fenice,

è difficilissimo.

Così come è difficile

Essere dei leoni.

 

Annunci

Capisco che riprendersi,

da brutti periodi,

è complicato.

Non è così scontato,

risorgere.

Mi sono stancato,

di questa vita, distratta,

sfuocata,

come se non fossi libero,

come se non possedessi, la libertà di scegliere.

Come se fosse qualcun altro,

a decidere per me.

Sono stanco,

non mi sento più la forza…

mi sento quasi morto.

Ma è da questa morte,

che si risorge,

come una fenice.

È quasi banale dirselo,

ma…

Se vivi senza quello che vuoi,

come vuoi…
Che viviamo a fare?

Stai a domandarti

lo scopo di una vita,

diventata così

maledettamente vuota.

E voglio rinascere.

Sto notando, però,

che per farlo

in modo splendente,

con tutto il fuoco,

sarà un compito

molto faticoso.

Segui/Ascolta il Podcast/Iscriviti:

Annunci

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...