#Poesia:”Stanco di preoccuparmi”.

Tutti pensano

Che ci sia sempre

Un secondo fine.

Sapete,

mi sono rotto i coglioni

di preoccuparmi.

È tempo che io

Accetta i miei errori.

Poi ognuno qua,

tanto,

interpreta a cazzo suo

le mie azioni.

Io ho solo l’intenzione

Di fare del mio meglio.

La verità?

Non ho nessun “secondo fine”,

però alla gente

piace credermi così meschino.

Annunci

Perché ohi ohi!

“L’unica spiegazione logica”.

Che poi

Non capisco se mi devo giustificare,

se devo solo ammettere l’errore,

so che

qualsiasi cosa io faccia,

pensano che io sia

una persona di merda.

Può darsi che io lo sia,

forse solo in certe circostanze.

Può darsi,

ma, allo stesso tempo,

capisco che non serve più

preoccuparsi.

Tanto, sono destinato a sbagliare.

È tempo che io accetta i miei errori,

invece di tentare

in tutti i modi

di correggermi.

E, mi sa,

che è proprio così che

si cresca per davvero,

ci si accetta

per quello che siamo stati

e siamo oggi.

Mi dispiace,

ma non c’ho più voglia

di preoccuparmi di tutti

e tutto.

Sono stanco…

Ti do solo una promessa:

Cercherò sempre

Di fare del mio meglio.

Se vuoi, seguimi, ascolta i podcast e condividi questa poesia 🙂

Annunci

Un pensiero riguardo “#Poesia:”Stanco di preoccuparmi”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...