#Poetry:”Responsabilities/ Double Ends”.

I assume

Responsibility for my actions.

I can’t do the same

for what they think

the others.

Those who give

A different meaning,

all of them,

to MY actions.

I can’t take care of it

Of the interpretations,

that others do

of what I say,

and what I do.

Continua a leggere “#Poetry:”Responsabilities/ Double Ends”.”

#Recensione:”Full Moon Confusion (Desert Edition)”

Il bestione è tornato con un’espansione di “Full Moon Confusion”.

Ed è un’ottima roba, sono felice di poter affermare che, prima di scrivere questa recensione, (mi sa che domani dedicherò la puntata del #Podcast, #WeeklyRAP a lui), l’ho ascoltato più volte.

È sia sulla stessa scia dell’album, diciamo, principale, ma c’è qualcosa che cambia, anche se lo stile del bestione, rimane uguale.

Quando ascolti Jangy, non sono testi “concious”. Per me è roba hardcore, che parla di vita normale, forse è musica che parla di cose normali, un po’ di “trap”, non c’è musica troppo riflessiva.

Mi diverte ascoltarlo, è una cosa che capita poco spesso. Nel senso, la musica che mi “fisso” ad ascoltare è spesso qualcosa che mi rispecchi, in questo caso, è la parte più incasinata della vita, sì, ma senza la riflessione.

Credo sia musica un po’ festiva, anche un po’ estiva, in alcuni tratti, data la stagione.

Quello che voglio comunicarvi, è che, anche se sono il primo a cercare la musica più … “Filosofica”, non c’è niente di male a lasciarsi andare con un ottimo ritmo.

Certamente, sono attratto soprattutto da musica di “nicchia”, e non lo faccio per farmi il figo, è semplicemente così.

La prima traccia, ci introduce per bene in  questo “viaggio nel deserto”, “Caracal”.

La seconda, “Bootcamp”, mi è piaciuta molto. Suoni ruggenti, musica fatta bene, si muove la testa a tempo, è roba godereccia.

Ho gradito la presenza del buon Rak in “Vita Buena”, altro bel pezzo.

Credo che il mio preferito sia stato “Rumba” con Jack The Smoker, e “Ghostrider” con Lexotan e Funkyman.

L’album ha un ottimo ritmo, ti “pompa”, ti intrattiene.

Le basi danno la giusta atmosfera ad ogni pezzo, si sente il “richiamo” del deserto. Dalle immagini, siamo in un’ambientazione quasi alla “Mad Max”.

Comunque, questa “parte 2”, è, per me un ottimo lavoro.

Continua a leggere “#Recensione:”Full Moon Confusion (Desert Edition)””

#Podcast: Audiolibro:”33″ Capitoli 7-8

Come ogni #giovedì, leggo dei capitoli di #33 di Marco Ubertini.
Come al solito, trovate qui il link della #recensione: https://loscrittorevolante.com/2021/01/12/recensione-libro-33-di-marco-ubertini-alias-hube/
In questi capitoli, leggeremo, ovviamente, sempre il #passatoburrascoso di Hube: #Rave, #poliziottidiQuartiere, #Ketamina. E tipoi di #Amicizia, che esistono solo in quei momenti della #vita.

Link diretto: https://www.spreaker.com/episode/45798600

Feed RSS:

"Il Guardiano degli Innocenti" – Un bricolo di verità (Parte 2) Lo Scrittore Volante.

Come ogni #Mercoledì, si legge " #IlGuardianodegliinnocenti" primo #Libro della famsoe serei #TheWitcher, scritta da #AndrzejSapkowskiIn questo #Capitolo, #Geralt, farà la conoscenza di un #Mostro molto particolare…
  1. "Il Guardiano degli Innocenti" – Un bricolo di verità (Parte 2)
  2. "Le Follie del #Paolone"
  3. #Audiolibro:"La Luna e I falò" Capitoli: 9-10-11
  4. #ARRUOTA – 2°Episodio
  5. "Storie di vita Vissuta" – 2°Episodio:"Emarginati".

Seguimi, ascolta, Condividi 😉

Annunci