#Poesia:”Colpevolizzarsi”.


La colpa

Che a volte,

pesa come grossi macigni.

Vengo schiacciato

Dai miei errori.

Pensando

A quanti danni ho fatto,

e cosa è successo,

perdendo qualcuno

a cui tenevo.

E non vado,

non riesco ad andare oltre.

 

Annunci

Quindi, a volte,

voglio solo staccare

non pensarci più.

Uscendo da casa,

sfuggendo

da questi pensieri.

Colpa mia?

Evidentemente sono io il primo

A dare troppo peso

Ai miei errori

E tormentarmi con essi,

per quanto male

mi hanno fatto.

E non riesco mai

A trovare il modo per rimediare.

Forse quindi è più saggio….

Non pensarci,

fintanto che fanno male.

Segui/Ascolta i podcast/condividi

Grazie 🙂

Annunci
Categorie:PoesiaTag:, , , , , , , , , ,

4 comments

  1. Un diario di una sofferenza e di una amarezza che aumenta giorno dopo giorno. Hai fatto davvero errori così importanti da schiacciarti? Se si rimedia, non pensarci non servirà. Se no, e sei umano come credo, non esserne atterrito. Respira e prosegui.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: