Senza tagli.


Poi ero stanco della gente,

di sentirmi dire,

di avere sbagliato.

E quindi, spesso,

stavo isolato, solo.
Ero stanco di tutto,

del passato,

di pensare ad esso.

Di chi mi mancava,

della mia impotenza,

non poter cambiare alcune cose.

Forse, un po‘ stanco della vita.

E quando sei stanco, stacchi?

Sì, riposi,

ma non tagli mai.

Categorie:PoesiaTag:, , , , , , ,

1 commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: