Mostri.

Io, dipinto come un mostro,

ma ora guardo gli altri,

e i mostri mi sembra lo siano loro.

Io, fatto un mostro,

con tutte le menzogne su di me,

sulla mia vita.

Con queste bugie maligne,

e con questa immeritata sofferenza.

Sono solo rimpianti e rimorsi,

che si sono nutriti del mio amore,

che hanno succhiato la vita, dal mio cuore,

finché non ho detto:” basta”

ed è finito tutto, alla fine.

Chi da me ha preteso rispetto, senza portarlo,

ha sempre sbagliato.

Chi pretende, sbaglia,

non ti ama,

e certamente, no ncrede che tu sia un mostro,

e sembra che lo siano quasi gl ialtro, ad un certo punto…

Siamo capri espiatori,

finché non ne abbiamo abbastanza,

ne abbiamo fatto correre lisce,

anche troppe.

“You made a monster of me

Until I said no more

Don’t look away

You’re just a former regret of mine

Erasing now”

.

Se ti va, supportami, seguendo il blog, i miei social media, ascoltando i podcast, e condividendo i miei contenuti!

E/o lasciando un like e commento, per farmi sapere se ti è piaciuto!

Trovi tutto qui sotto

👇👇👇

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...