Recensione:”Worship” degli Hypocrisy.

Il nuovo album degli Hyporcrisy, “Worship”, che appena ho letto che stava per uscire, ero piuttosto contento, forse mi ha un po’ deluso.

Per quale motivo? È bello, è sempre un piacere sentire l’eccelso Peter Tägtgren in growl e suonare, dato che per me, è un abilissimo musicista, ma…

Beh, devo dire che rispetto ai precedenti, non mi dà molto di nuovo, forse perché il death metal è “fatto così”, non saprei.

Sì, insomma, la prima critica nei confronti di questo nuovo album è:” sì bello, ma … niente di nuovo.”

Tornano dopo tantissimi anni dopo:”End of Disclosure”, che era già meglio, molto più vario.

Vi dico che il mio preferito della band è quello del 2005:”Virus”, per me il migliore, come musiche, come brani, tutto.

Invece, questo nuovo… non so, mi piace, ma non credo di poter dare qualche voto alto, non ci sono brani che mi hanno colpito particolarmente peer poter dire che sia “un capolavoro”, no è “La solita solfa”, da un certo punto di vista.

Insomma, non è in discussione la qualità della musica, del disco, che restano comunque a livelli altissimi: per me gli Hypocrisy sono una delle band death migliori al mondo.

È in discussione il fatto che mi aspettavo qualcosa di nuovo, qualche pezzo che mi facesse “esaltare” e venire qui a scrivere che era una “figata”.

Ma, la mia opinione è probabilmente condizionata dagli ascolti precedenti: se qualcuno ascoltasse questo album senza conoscerli, ne sarebbe colpito molto di più, per lui sarebbe sicuramente qualcosa di molto meglio.

Del resto, stiamo parlando di grandissimi musicisti, che sanno fare il loro lavoro: se uno che non li conosce, ascoltasse questo nuovo album, ne sarebbe sicuramente colpito, molto più di me.

Non si possono negare i numerosi pregi di questo lavoro, che, dal punto di vista più oggettivo, è qualcosa di ben fatto.

Sono comunque dei mostri sacri del death, e su questo non si discute.

Quindi, che dire? È un ottimo album, che ha deluso le aspettative, soprattutto le mie. Dopo tanti anni di assenza, mi aspettavo qualcosa di più… rivoluzionario.

Gli do un 6.5-7, e finisco qua. Ci vediamo alla prossima.

Se ti va, supportami, seguendo il blog, i miei social media, ascoltando i podcast, e condividendo i miei contenuti!

E/o lasciando un like e commento, per farmi sapere se ti è piaciuto!

Trovi tutto qui sotto

👇👇👇

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...