Chi si ferma è Perduto.

(Buona viglia, signore e signori)

Noodles e chi si ferma è perduto,

non torna indietro neanche un minuto,

noodles e chi si ferma è perduto,

ma so che si rialza solamente chi è caduto!”

Tutta questa strada percorsa,

tutte queste cose perse,

lungo il cammino.

Tutta questa gente che ha deciso

Di non essere più con me,

in questa eterna guerra,

in questo eterno viaggio.

Tra tutti i treni, navi, aerei…

Stando con me stesso,

spesso vivendo in solitudine.

Pensando che mi vada bene stare da solo,

ma spesso, mentendo un po’ a me stesso.

Ma so che non c’è altro da fare,

che andare avanti.

Perché non credo che si possa vivere,

cercando di recuperare di continuo.

Perché forse quella sarebbe

La più grande delle solitudini.

Non voglio pensare a quello che è perduto,

mi terrò il dolore,

mi terrò i silenzi,

mi terrò questo bagaglio,

perché è il mio bagaglio…

in questo lungo viaggio.

Mi rialzo,

dopo essere caduto tante volte,

non mi fermo,

per non perdermi mai.

.

Se ti va, supportami, seguendo il blog, i miei social media, ascoltando i podcast, e condividendo i miei contenuti!

E/o lasciando un like e commento, per farmi sapere se ti è piaciuto!

Trovi tutto qui sotto

👇👇👇

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...