Senza.

Ormai, sono senza.

Senza tante cose.

Io, che mi credevo ricco,

con delle persone, con me…

ora, capisco che la qualità

è un valore migliore della quantità,

e che non ci dovrebbe essere qualcosa come

“qualità-prezzo”.

Mi sveglio,

e sto senza tante cose,

senza alcune persone,

senza…

senza alcune cose…

senza quasi più sentimenti,

senza più testa,

quasi…senza cuore,

ma sono ancora vivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...