#Poesia:”Masochista”.

Forse sono un fottuto masochista,

a continuare a credere nelle persone,

a continuare a volere bene ad una persona,

che non sembra volermene.

Forse sono un fottuto masochista,

a voler amare la gente,

a vedere il lato positivo,

a pensare bene di loro…

Che ci sia un motivo, dietro questi modi di fare,

difensivi, pieni di alte mura.

Forse sono un fottuto masochista del cazzo,

a pensar che siano solo le circostanze che viviamo,

 a non farci capire.

Continua a leggere “#Poesia:”Masochista”.”

#Poesia:”Facce.”

Come cambio i visi,

come cambio i miei visi,

come cambio le mie facce,

come faccio perdere le mie tracce.

Faccio sparire le mie lacrime,

le mie ferite,

in un attimo sembro contento e felice.

Ormai capisco,

che nessuno può vedere il mio vero volto,

che il dolore va sfogato con me stesso,

per tutto quello che mi è stato tolto.

Solo con me posso essere me al 100%,

ed è solo così che posso sentirmi contento.

Continua a leggere “#Poesia:”Facce.””

#Poesia:”Non lo so”.

Mi manda in crisi,

ma a volte, la vita è un grandissimo: “Non lo so”.

È essere indecisi,

ed è piena di “no”.

A volte non è altro che dubbio,

che non riesci a risolvere.

E quindi ci resti,

insomma, un po’ ti arresti.

Resti tra chi sei

E quello che vorresti essere,

tra quello che vuoi,

e quello che puoi.

Alla fine è un continuo: ”Ci sentiamo poi”.

Continua a leggere “#Poesia:”Non lo so”.”