#Poesia:”Sconosciuto”.

Cosa ci aspetta

Nel domani?

Tutto sembra quasi,

come una figa stretta.

Cosa stringo tra le mani?

Faccio pensieri strani,

pensieri malsani.

Il domani che è sconosciuto,

così inafferrabile,

così inaffidabile,

inimmaginabile.

E così misterioso,

mi chiedo quanto sia salvabile.

Continua a leggere “#Poesia:”Sconosciuto”.”