#Poesia:”Rondini”.

Le rondini,

volano, sulla mia testa,

sembrano sempre fare una gran festa.

Questa primavera, un po’ fredda,

dove sembra che la rabbia si arresta,

in questa città, tra i muri e la foresta.

Guardo il tempo che si allunga,

chiedendomi dove mi porterà,

tutta questa vita, di amore inespresso,

di verità.

Cercando di portarmi fuori dal mondo depresso.

Dalla panchina, guardo il cielo,

pieno di rondini, in eccesso.

E sento il mio pensiero espresso,

il respiro profondo,

nel cuore, sento il suo affondo.

Continua a leggere “#Poesia:”Rondini”.”

#Poesia: ” #Vergogna”.

Sembra quasi che mi debba vergognare,

dei miei sentimenti,

di ciò che provo, dei miei pentimenti.

Questa vita piena di ripensamenti,

solo nel momento in cui non puoi fare altrimenti.

Pare che non possa provare qualcosa,

che mi dicono che è sbagliato.

L’isolamento diventa l’unico risultato.

Non sono più in buono stato,

dovevo andarmene ma sono restato.

Continua a leggere “#Poesia: ” #Vergogna”.”