#Poesia:”Piano”.

Senza un piano,

vorrei lei, ma resto senza nulla in mano.

Il piano, sta nell’attesa,

di qualcosa che cada dal cielo,

perché non vedo la resa,

vista come la mi disattesa,

l’aria continua ad essere tesa.

Non so cosa fare,

so solo che voglio amare.

Voglio conoscere,

voglio tornare,

voglio conoscerla,

voglio rimediare.

Continua a leggere “#Poesia:”Piano”.”

#Poesia:”Mentire a sé stessi”.

Perché dovrei mentirmi,

preferisco accudirmi,

preferisco sentirmi,

e dirmi,

quello che voglio, 

senza intimidirmi.

Mi sento un po’ libero,

se smetto di pensare di essere sbagliato,

se penso a quello che vuole qualcun altro,

che crede di sapere meglio di me,

il meglio per me.

Perso tra i “ma” e i “se”.

Per quello che c’è,

per quello che è.

Continua a leggere “#Poesia:”Mentire a sé stessi”.”